esagoni pittura parete

Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!

Le nuove tendenze in fatto di home decor puntano molto su forme geometriche . Triangoli, esagoni, diamanti e pois la fanno da padrone nelle ispirazioni per gli ambienti della casa, che si tratti di pareti da caratterizzare, di complementi arredo o decor, di tessile e illuminazione. 

Per questo mi piacerebbe approfondire la decorazione delle pareti in una maniera differente dalla solita pittura monocolore o a strisce, per passare a una struttura più complessa e ispirarti con delle immagini che ti suggeriscano qualche nuova idea per la prossima review in casa. Parliamo quindi delle “pitture geometriche“.

Le geometrie che sceglierai dovranno essere coerenti, quindi vi consiglio di non mixare rettangoli con esagoni o cerchi. Scegli una forma e lavora solo su quella!

Quali colori usare

Il colore potrà essere vario quanto più piace a te o ai tuoi figli. Potrete scegliere di colorare tutte le forme geometriche con una sola tonalità, piuttosto che utilizzare alcune gradazioni dello stesso colore o colori complementari, oppure utilizzare più colori totalmente differenti. La parete ne risulterà comunque movimentata e sarà un elemento così particolare da non necessitare di essere arricchita con quadri né con arredi ingombranti.

In questo modo sarà la parete stessa a dare carattere a tutto l’ambiente risolvendo magari l’annoso problema che ti porti appresso del “Cosa ne faccio di quella parete?”.

Nella cameretta dei bambini o dei ragazzi puoi osare le pitture: opache, brillanti, effetto lavagna o magnetiche, puoi davvero sbizzarrirti! Quindi dai il via alla vostra fantasia per personalizzare la camera con le pitture geometriche.

Quali geometrie

La decorazione che andrai a realizzare potrà avere motivi a geometrie irregolari o regolari.  Questo tipo di decorazioni sulle pareti è facilmente realizzabile con un fai-da-te, basta munirsi di scotch di carta  e di diversi pennelli, uno per ogni colore che vuoi utilizzare. Le immagini che ti mostro, sono l’esempio di quello che puoi realizzare, più o meno complesse ma il metodo è sempre lo stesso: suddividere la parete con delle linee che possano creare differenti forme geometriche. Ed ecco le nostre “pitture geometriche“!

thumbs_geometrie-curbly-1 Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Decorazione geometrica. By Curbly su Pinterest. Photo Editor Elli Shea Carter
thumbs_geometrie-tinte-pastello-camera-ragazza-2 Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Decorazione geometrica. By Eliza Rose
thumbs_traingoli-nuance-azzurro-1 Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Decorazione a rombi. By Dawanda

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ti serve per realizzare le pitture geometriche 

Per realizzare le forme geometriche che hai scelto, avrai bisogno di:

  • Pittura nei colori scelti
  • Rotoli di scotch di carta
  • Riga lunga (o altro supporto rigido che faccia da guida)
  • Pennelli uno per ogni colore scelto.

Come fare a realizzare delle pitture geometriche 

Rispetto alle immagini che hai visto, la complessità del disegno varia molto da una all’altra e per alcune bisogna essere abbastanza precisi e avere occhio per le misure su un supporto così grande come una parete. So che non è facile, quindi come primo esperimento potresti indirizzarti su realizzazioni più semplici.

Quindi, prima di iniziare il tuo lavoro sulla parete, l’ideale sarebbe quello di disegnare, o almeno abbozzare su di un foglio, la geometria che vuoi riportare sulla zona da dipingere. Ovviamente per disegni precisi come quello dell’intera parete decorata a rombi, la questione non è semplice, perché il disegno dovrà essere creato su misura per mantenere una dimensione dei rombi che sia sempre la stessa.

Il fai da te è invece facilmente realizzabile nell’immagine dei quadrati ruotati (colori blu, dorato e bianco) e in quella con forme irregolari (colori rosa, lavanda e grigio). In questi casi non avrai bisogno di avere delle misurazioni precise, ma avrai bisogno di un supporto che ti permetta di realizzare delle linee abbastanza lunghe. La soluzione creata nella seconda immagine ti può dare molta più libertà; puoi creare delle linee casuali e dividere l’intera parete improvvisando un pò. Ma anche in questo caso, io ti consiglio di schizzare il progetto su carta per poter colorare  i vari spazi ottenuti e valutare l’armonia dell’accostamento dei colori.

frogTape-Modern-Art-wall-makeover-DIY-e1493155636965 Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Parete con decorazione geometrica fai da te. By Chica Circle

 

Questo è un esempio di una parete realizzata da Pauline e le sue figlie di  Chica Circle, dove puoi vedere tutte le fasi del lavoro.  Puoi realizzarla anche tu in compagnia dei tuoi figli! Mi sembra il modo migliore per farli partecipare. 

Non solo linee rette e pitture geometriche

Una soluzione più semplice da realizzare delle pitture geometriche può essere quella di decidere di decorare solo una parte dell’intera parete. In questo modo avrai sicuramente più facilità a mantenere delle proporzioni precise. Se decidi di optare per questa soluzione, dopo aver scelto la decorazione che ti piace e i colori che vuoi utilizzare (e dopo aver disegnato su carta la tua idea, non mi stanco di ripeterlo), puoi procedere utilizzando come sempre lo scotch di carta, oppure creare una forma da utilizzare come una mascherina per stencil come nelle immagini che ti propongo.

thumbs_diamond-wall-art-diy Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Decorazione a quadrati. By I Spy Diy
thumbs_Hexagon-Wood-Shelves-by-thislewoodfarms Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Decorazione a esagoni. By Thistlewood Farm
thumbs_decor-wall-by-abeatifulmess Pitture geometriche sulle pareti. Non il solito colore!
Decorazione con forma su sagoma. By A Beautiful Mess

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Shopping su misura

Per non sbagliare, per ottenere una realizzazione più professionale…e anche per facilitarci il lavoro, puoi optare per acquistare degli stencil su Etsy. Ecco alcuni esempi che mi sono piaciuti, ma cercando WALL GEOMETRIC STENCIL potrai trovarne moltissimi altri 😉

 

Puoi trovare altre idee leggendo i seguenti articoli

Colorare le pareti: come modificare lo spazio con il colore.

Pantone i nuovi colori Autunno|Inverno 2018 

Come scegliere il colore delle pareti

 

Per finire…

Spero che l’articolo ti sia piaciuto e che ti abbia fatto venir voglia di prendere in mano pennelli e colore. Se è così, mi farebbe piacere se tu condividessi con me i tuoi risultati. Mandami una foto e sarò felice di pubblicarla aggiungendola all’articolo 😉

Se hai dubbi sulla realizzazione e vuoi avere maggiori informazioni sul fai da te o su cosa richiedere al tuo pittore di fiducia, se vuoi un consiglio sugli abbinamenti di colore o sul disegno scelto, o per qualunque altra informazione di cui tu abbia bisogno, sono a tua disposizione ti basta aggiungere un commento o inviare una mail.

Letture consigliate: 

 

 

 

Vuoi lasciare un commento? Scrivi qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: