I nostri figli crescono in maniera sorprendentemente veloce. Credo che ogni genitore, guardando indietro, riveda il giorno della nascita del proprio figlio come se fosse solo ieri. E invece no! Loro crescono, lo fanno in fretta e cambiano i propri gusti altrettanto rapidamente. Se ieri Paw Patrol e Peppa Pig la facevano da padrone in cameretta, ora siamo già a Ledy Bug e Dragon Ball… e non vado avanti perchè i miei figli sono ancora piccoli e non conosco i gusti degli adolescenti!

Così è ovvio che la cameretta, regno magico delle meraviglie quando sono ancora piccoli, già verso i 6 anni richiede una personalizzazione da parte dell’abitante della cameretta. Cambiano anche le necessità dell’età e le attività dei bambini. Inizia la fase legata allo studio e alla scuola, ma anche le prime passioni per lo sport del cuore. Poi si arriva al periodo dell’adolescenza dove l’IO è forte e preponderante e chiede di esprimersi nell’abbigliamento così come nella decorazione della camera da letto dei ragazzi. La personalità chiede di esprimersi e la fantasia corre veloce e deve trovare sfogo in uno spazio che davvero corrisponda a chi lo vive (per quanto magari non corrisponda ai gusti di noi genitori).

Come stare dietro ai cambiamenti di gusto dei nostri figli e rinnovare queste camere da letto senza spendere una fortuna? Vediamo insieme delle idee facili per decorare la cameretta con un budget ridotto, un po’ di manualità e anche con la collaborazione di bambini e ragazzi.

Come decorare la stanza dei bambini: 5 soluzioni low cost

  1. Decorare con stampe e poster
  2. Washi Tape
  3. Composizioni fai da te
  4. Foto e illuminazione
  5. Tessile per arredamento

1. Decorare con le stampe e poster

Nell’articolo Stampe e poster per decorare la cameretta abbiamo visto come si possa decorare e personalizzare facilmente la stanza dei bambini o ragazzi facendo uso di stampe e poster. Puoi scegliere temi differenti, grafiche più complesse a seconda dell’età, fotografia o pittura. L’effetto sarà unico e assicurato.

poster-alce-cameretta

Foto di Maël BALLAND da Pexels

Non trascurare la possibilità di scegliere stampe personalizzate con le proprie foto. Le foto dei nostri bambini o ragazzi possono essere stampate su tela, carta o pannelli acrilici (queste sono solo alcune delle opzioni). Ma possono essere stampate anche su tessuto e creare quindi anche un tessile decorativo.

Oppure puoi scegliere degli effetti unici ottenuti scegliendo le stampe su supporti in metallo, legno e materiali plastici, tutte possibili grazie alle nuove tecnologie di stampa.

Appendere-quadri-cameretta

Foto di Medhat Ayad da Pexels

2. Washi Tape

L’uso del washi tape per decorare la cameretta è certamente un altro modo facile e creativo. Oltre a cornici e decorazioni su parete, si possono creare delle vere e proprie  composizioni. Si possono usare washi tape dei colori più indicati a seconda dell’arredamento della camera e creare un vero e proprio fil rouge sulle pareti della cameretta.

washi-tape-decorazioni

Credit: Cosmopolitan

Il washi tape è anche molto indicato per la cameretta dei bambini perchè permette loro di spaziare con la fantasia. Potranno creare le loro decorazioni senza paura di far danni e divertendosi a dismisura. Le caratteristiche che fanno amare il washi tape a grandi e piccini?

  • Non sporca le pareti quando viene rimosso
  • Esiste una grande varietà di colori, dimensioni e fantasie che lo rendono estremamente versatile.
  • Abbastanza economico

3. Composizioni fai da te

I progetti fai da te per decorare la cameretta sono uno dei modi ideali per dare spazio alla fantasia e decorare in maniera low cost. Se poi si parla della cameretta dei ragazzi, allora questo può essere un buon modo perchè siano proprio loro, con le proprie mani, a creare qualcosa che li rappresenti davvero.

Una composizione artistica con cornici, potrebbe essere un’idea davvero facile da realizzarsi . All’interno i ragazzi potranno incorniciare dai biglietti dei concerti a composizioni fantasiose.

Incornicia le mappe dei tuoi viaggi

Che siano viaggi studio o viaggi in famiglia, biglietti di concerti o musei, saranno certamente dei ricordi che tuo figlio apprezzerà anche in cornice.

quadri-mappe

Foto di cottonbro da Pexels

Quadri con scritte lettering

Una bella idea è anche quella di esercitarsi un po’ con il lettering , la tecnica che ti permette di realizzare una font originale attraverso il disegno. Tu o i tuoi figli potrete scegliere delle frasi d’effetto da incorniciare successivamente. Sono perfette le frasi motivazionali. Puoi anche stamparle con carattere vuoto e far divertire i tuoi figli colorandole a piacimento.

decorazioni-scritte-lettering

Foto di Dominika Roseclay da Pexels

 

Decora con sagome di cartone

Un’ idea carina per i più piccoli può essere quella di realizzare insieme delle sagome con del cartone (va benissimo riciclare quello di pacchi e spedizioni ricevute). In questo modo potranno anche personalizzare le sagome colorandole con acquerelli o pittura e aggiungere dei pezzi nel tempo. Per esempio, nell’immagine seguente all’albero con le foglie si potranno aggiungere degli uccellini, uno scoiattolo o delle fronde.

sagome-cartone-decorazione

Foto di Ksenia Chernaya da Pexels

4. Foto e illuminazione

questa è una decorazione facilissima da realizzare. Basta acquistare una catena luminosa con mollette per appendere le foto. Il vantaggio (oltre al costo davvero abbordabile) è la possibilità di rinnovare sempre questa decorazione cambiando semplicemente le foto! Sarà una bellissima opportunità anche per stampare le foto e tenerle “a portata di vista”. Ormai siamo sempre più portati a non stampare le foto, ma vi accorgerete ben presto di quanto sia apprezzata la possibilità di avere delle foto da guardare piuttosto che sfogliarle sullo smartphone o da un hard disk.

decorazione-illuminazione-foto-cameretta

Foto di Hamann La da Pexels

5. Tessile per arredamento

A partire dall’elemento centrale di ogni camereretta, ossia il letto (o il lettino-culla per i più piccoli) possiamo pensare di rinnovare il decor della cameretta anche con la sola scelta del tessile. È una soluzione facile, accessibile e facilmente attuabile seguendo nuove fantasie e stampe adatte alle varie fasce d’età. La biancheria da letto per la cameretta può essere il punto di partenza per poi coordinare cuscini decorativi, tappeti e tende.

TIPS: Ovviamente la biancheria per il letto viene cambiata spesso per i normali lavaggi, ma acquistando dei prodotti che abbiano la stessa base colore, potrai essere tranquilla di mantenere intatto l’abbinamento con il tessile scelto per decorare la cameretta.

tessile-cameretta-decorare

Foto di Buenosia Carol da Pexels

E tu conosci qualche altra idea facile ed economica per rinnovare il decor della cameretta? Se hai voglia di raccontarlo, lascia un commento. Potrò approfondire l’articolo includendo anche le tue idee.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: