cameretta per bambino stile nordico

Cameretta per bambino in stile nordico. Il progetto per Marco

Con un pò di ritardo, ecco pronto il primo articolo del 2018. Inauguro l’anno con la pubblicazione dell’ultimo lavoro del 2017, una consulenza completa che mi è stata richiesta da una mamma e dalla quale è nata la cameretta per bambino in stile nordico per il piccolo Marco.  Anche questa consulenza nasce da una necessità: ottenere uno spazio ben organizzato per tutte le attività del bambino.

L’ultima consulenza del 2017 è stata richiesta e consegnata in periodo prenatalizio. Una sorta di regalo di Babbo Natale. 

La richiesta della simpatica e attenta mamma di Marco (si, in realtà è stata lei a scegliere di contattarmi! 😀 ) era quella di ricevere un progetto per la cameretta del suo piccolo, dall’ arredamento alla decorazione alla scelta dei colori, all’ illuminazione adeguata.  L’ambiente, non ancora utilizzato come cameretta del piccolo, dovrà diventare il luogo ideale per la vita di Marco che ha poco meno di 2 anni. Un ambiente che “crescerà” con  lui assecondando le sue necessità. Un luogo in cui riposare ma anche, e soprattutto data l’età del piccolo, in cui giocare, colorare, leggere e creare.

Per tutto questo, Isa (la nostra mamma) ha scelto la soluzione di un Project Book completo: dall’ arredamento, all’ indicazione dei colori delle pareti, alla shopping list, vi sono tutte le indicazioni necessarie per poter realizzare il progetto! Ed ecco la cameretta per bambino in stile nordico per Marco.

Quali erano le criticità nella stanza di Marco?

La cameretta di Marco ha una forma quadrata e una superficie di circa 13 mq. Porta e finestra si trovano sulla stessa parete lasciando libere le altre tre pareti. 

Le problematiche riscontrate sono:

  • Un pilastro di forma circolare che occupa un angolo della stanza.
  • Finestra molto vicina ad un angolo della stanza e affacciata su uno spazio ristretto, quindi poca luce.
  • Assenza di un punto luce a soffitto centrale rispetto alla stanza.
  • Pavimento scuro che sottrae luce allo spazio.

Data la posizione e la dimensione della sola finestra presente nell’ambiente, la cameretta risultava piuttosto difficile da illuminare. Queste sono le immagini della stanzetta attualmente.

Essendo quadrata  gli arredi potevano occupare all’incirca lo stesso ingombro su tutte e tre le pareti libere, quelle non occupate da porta e finestra. Quello che bisognava andare ad analizzare meglio erano però le funzioni dello spazio e la distribuzione della luce naturale. Allo stesso tempo, mi interessava fare in modo di permettere ai genitori di poter mantenere una parte dell’arredamento anche quando Marco sarà più grande. Per questo motivo ho deciso di utilizzare una parte di arredamento realizzata in loco su misura e una parte da acquistare in negozio.

thumbs_Pianta-Arredi Cameretta per bambino in stile nordico. Il progetto per Marco
Pianta di progetto

Il pilastro che ingombra l’angolo della stanza è diventato il punto di inizio per una definizione delle funzioni nell’ambiente. Così, tutta la parete  a sinistra della porta di ingresso alla stanza è stata dedicata ad una ampia armadiatura. Questa scelta mi ha permesso di modulare l’intera parete in differenti spazi e funzioni che potranno cambiare con il tempo e con le successive necessità della famiglia, ma soprattutto di Marco.

La decisione di lavorare su una disposizione degli elementi di arredo a creare una ideale C, nasce invece dal voler creare uno spazio centrale libero per giocare liberamente.

Perchè una cameretta per bambino in stile nordico?

Il progetto della cameretta per bambino in stile nordico per Marco attraverso l’uso di linee semplici e pulite, colori chiari e naturali, mi permette di recuperare calore e luce in una stanza poco illuminata.  Quindi la scelta è stata quella di utilizzare arredi di colore bianco (una ulteriore essenza legnosa naturale sarebbe andata in contrasto con quella del pavimento), colorare solo due delle pareti con colori chiari e la terza di colore bianco assoluto. Inoltre questo mood era quello preferito da Isa e in linea con le corde dell’arredamento di tutta la loro casa.

 Pianta-e1515410278480 Cameretta per bambino in stile nordico. Il progetto per Marco

La parete attrezzata con armadi

L’armadiatura da realizzarsi in cartongesso permette di mascherare il pilastro circolare che invade la stanza. La stessa diventerà una cornice degli armadi serie STUVA che Isa acquisterà direttamente da IKEA, come da sua richiesta. Con questa struttura posso ottimizzare un angolo (altrimenti inutilizzabile) creando un’ampia armadiatura che verrà utilizzata da Isa e Marco come scarpiera (e sai bene quanto sia raro poter avere uno spazio dedicato solo a questo!). Dato che la composizione degli armadi STUVA avrà un’altezza di 250 cm circa, avevo uno spazio libero tra armadi e soffitto di ulteriori 50 cm. Per questo ho deciso di creare un ulteriore elemento in cartongesso e ante in legno che servirà da zona per contenere cambi di stagione, coperte, valigie o semplicemente giocattoli meno utilizzati….spazi che sono sempre utilissimi in ogni casa. Questa struttura con i due armadi acquistati, sarà sufficiente a soddisfare le necessità di Marco anche quando sarà più grande senza dove acquistare nuovi mobili.

L’angolo creativo

20-e1515413383690 Cameretta per bambino in stile nordico. Il progetto per Marco22-e1515413426284 Cameretta per bambino in stile nordico. Il progetto per Marco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mentre metà della parete viene destinata agli armadi, ho pensato di utilizzare l’altra metà per realizzare un angolo creativo per il piccolo. Questi gli elementi principali:

  • La parete dipinta con montagne realizzata con pittura lavagna.
  • Due panche della serie STUVA
  • Due sgabelli MAMMUT verdi.
  • La lampada a parete THE BALLOONS di colore giallo.

Ho creato una piccola zona scrivania con le due panche STUVA di cui una con contenitore nel quale riporre tutto il necessario per le attività creative. La parete in pittura lavagna permetterà a Marco di disegnare anche lì, o ai suoi genitori di creare qualcosa di bello che lui possa avere sempre davanti agli occhi. I due sgabelli MAMMUT verdi e il portaoggetti PS FANGST, sempre di IKEA, danno un tocco di colore all’ambiente e il verde acido diviene il filo conduttore degli unici elementi di colore acceso oltre alla lampada THE BALLOONS gialla, come un sole che accende le montagne dipinte sulla parete.

Questa zona dopo potrà accogliere un angolo tv e una scrivania quando Marco ne avrà necessità.

La zona riposo e relax

La decorazione a montagna delle pareti riportata anche sulla parete del letto, viene resa più attiva dalla presenza degli appendiabiti THE DOOTS di Muuto dove potranno trovare posto gli zainetti di Marco. Una serie di mensole uniscono idealmente le panche con il letto. Queste diventeranno un nastro su cui raccogliere i libri delle favole per il piccolo, proprio accanto al suo letto diventando anche un comodino laterale. Sotto alle mensole, alcuni cesti in rattan potranno raccogliere i giochi e i peluche per avere tutto in ordine.

Il letto scelto, KURA di Ikea, proposto in questo caso, è un letto reversibile che può essere alternativoall’acquisto di un letto montessoriano a casetta se non si vuole acquistare un nuovo letto dopo qualche anno.

L’illuminazione

Come detto, il problema maggiore della stanza era quello di ottenere una corretta illuminazione. Per questo, le palette di  colore proposte per le pareti e l’arredamento sono molto chiare. Inoltre, sono state proposte differenti illuminazioni a seconda delle funzioni

Il problema di non avere un punto luce centrale ma uno posizionato a parete sopra la porta della cameretta, l’ho risolto proponendo alla cliente di utilizzare una lampada a soffitto multifilo. Il cavo che dal punto attuale collegherà la lampada a soffitto sembrerà così fare parte della lampada stessa. In questo modo ho evitato di far creare una traccia per portare il punto luce a soffitto, con ulteriori costi e problematiche varie.

Perchè richiedere una consulenza su misura

I genitori o le mamme che hanno richiesto una consulenza, sono genitori che hanno deciso di investire una modesta somma di denaro per ottenere un progetto su misura per uno spazio importante nella vita dei loro figli. Hanno preferito tralasciare il “progetto gratis” dell’arredatore del negozio, per avere un progetto completo e soprattutto: a misura dei propri figli! Non mi stancherò mai di ripetere quanto questo sia importante 😉 

Sono genitori che hanno compreso che il lavoro che io offro non è quello di “sistemare dei mobili” all’interno di una stanza. E’, invece, quello di comprendere le necessità di tuo figlio o dei tuoi figli e le tue e di risolvere  le problematiche che quell’ambiente può presentare. E’ quello di massimizzare le opportunità offerte da quelle 4 pareti che compongono una stanza, per creare efficienza nell’uso che ne farà la tua famiglia.

Concludendo

Questo è stato un progetto che mi ha coinvolta particolarmente perchè è stato quello a chiusura di un anno, perchè Isa è stata una mamma molto precisa nelle richieste, molto attenta alle necessità del suo bambino e pronta ad avere da me più informazioni possibili (e a me piace darne😉 ). Ne è nato uno scambio di opinioni davvero piacevole e costruttivo che al di là del  lavoro svolto, mi ha fatto conoscere una mamma speciale. 

La cameretta per bambino in stile nordico per Marco è stato il primo articolo di quest’anno e l’ultimo progetto del 2017. Per questioni di tempo, purtroppo non sono riuscita a pubblicare tutte le consulenze durante lo scorso anno. Ma spero di riuscire  a pubblicarle nel corso del 2018, mostrandoti qualche esempio in più della progettazione su misura delle camerette

Sono molto contenta dei lavori svolti durante il 2017, è stato un anno di inizio ma anche di scoperta. Sarò molto felice se anche tu vorrai chiedermi qualcosa e vorrai lavorare con me. Se sei interessata, puoi contattarmi con un messaggio qui, o tramite la pagina Facebook di CoBimbo, oppure con una mail a info@cobimbo.it. Se hai solo delle domande da fare e vuoi un consiglio, puoi scrivermi nel Forum e sarò felice di aiutarti 😉

Su Servizi online trovi tutte le informazioni sul mio lavoro.

Vuoi lasciare un commento? Scrivi qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: